nidaisokeokuyamaPer secoli in Giappone, il lignaggio di unico bugei / bujutsu ryu è stato gelosamente custodito e tramandato di padre in figlio. La trasmissione è data al primogenito maschio della famiglia se praticante. Il figlio prescelto inizia la formazione in età precoce, non solo nelle tecniche e nella filosofia del ryu, ma impara anche come gestire e amministrare il dojo.

Gran parte dell’effettivo apprendimento avviene attraverso l’osservazione del padre e all’istruzione diretta passo-passo delle basi. Anche gli istruttori anziani del ryu danno una mano diretta nel guidare "Waka Sensei" (giovane insegnante). Questo processo è oggi ancora vivo nell’Hakkoryu Jujitsu.

Nato nel 1948, Okuyama Toshio, figlio di Shodai Soke Okuyama Ryuho, ha iniziato la sua formazione sotto il padre nell’Hakkoryu Jujitsu all'età di cinque anni e nell’Hakkoryu Koho Shiatsu quando aveva sette anni. Come è tradizione, è stato indicato come "Waka Sensei".

Dalla sua adolescenza in poi, ha assistito suo padre nella formazione dei Jikiden presso l’Hombu Dojo. Egli ha anche viaggiato molto in tutto il Giappone, aiutando il padre nell'insegnamento dell’Hakkoryu Jujitsu e dell’Hakkoryu Koho Shiatsu. Per un certo numero di anni, è stato Primario incaricato di shiatsu in cliniche di Saitama City e di Tokyo.

Al di fuori dell’Hakkoryu Jujutsu e dell’Hakkoryu Koho Shiatsu, la sua educazione scolastica è culminata con la sua laurea nel 1971 presso l'Università Daitobunka a Tokyo con una laurea in Scienze Economiche e nel 1973, con un certificato presso la specialized medical school di Daitobunka in ambiente osseo.

Il 6 aprile 1986, successe al padre nel corso della sua "Shumei Shiki" ("Iemoto" cioè “Cerimonia di acquisizione del nome”) presso il Musashi Ichinomiya Hikawa Jinja. Lì, al momento del pensionamento del padre, ha preso il nome di "Ryuho" diventando “Hakkoryu Nidai Soke” (capostipite di seconda generazione). Il Hikawa Jinja, dove si è svolta la cerimonia, è un santuario scintoista situato a Saitama City, Prefettura di Saitama, la cui costruzione è stimata in oltre 2400 anni fa, ed è indicato come "Ichinomiya" (Santuario di primo piano). Attualmente ci sono 290 Hikawa Jinja in Giappone.

Nidai Soke è ben noto per la sua abilità nel curare i pazienti attraverso l’Hakkoryu Koho Shiatsu. In numerose occasioni è apparso nella televisione nazionale, nonché nelle maggiori pubblicazioni riguardanti la medicina e la salute. Tiene seminari di base e avanzati sull’Hakkoryu Koho Shiatsu presso l’Hombu Dojo e in tutto il Giappone, tratta i pazienti difficili, con condizioni particolari, è spesso in viaggio per visitare le case di coloro che sono costretti a letto.

 

A parte l’Hakkoryu Jujutsu e l’Hakkoryu Koho Shiatsu, Nidai Soke è altamente qualificato nel Yakumo Mansei-en, scuola di cura dei bonsai. Questo sistema familiare è stato fondato intorno all'inizio dell’epoca Meiji (1868). Il nome del suo maestro è Hideo Katou. Il signor Katou, che è ora ottantenne, è stato direttore e giudice delegato della Japan Bonsai Association ed è attualmente incaricato della cura dei bonsai in mostra presso il Palazzo Imperiale.

Oltre che per il santuario Hikawa Jinja, Saitama City è in realtà più nota per i suoi numerosi e famosi maestri di bonsai e bonsai-Mura (villaggi di Bonsai). Nidai Soke ha iniziato la formazione nella cura dei bonsai dall'età di quattordici anni. Le sue opere sono sempre in mostra nel giardino all'ingresso dell’Hombu Dojo e sono sempre state viste in tutte le stagioni presso la clinica medica. Spesso offre le sue opere da esporre in occasione di mostre pubbliche della zona, e durante l'annuale esibizione nazionale dei Bonsai, nel 1996, 1997 e 1999 al Nidai Soke è stato consegnato l’"Awards for Excellence" (premio per l’eccelenza).

Quando suo padre si ritirò, Nidai Soke nominò un nuovo gruppo di consiglieri personali che lo hanno aiutato molto nel migliorare il modo di supervisionare e gestire l’Hakkoryu. Una miglioria di una certa importanza è l'applicazione delle norme e dei regolamenti a cui tutti gli Hakkoryu Deshi e Shihan sono stati e sono vincolati. Come suo padre prima di lui, ricopre la carica di Vice Presidente della Associazione per la prevenzione dei crimini a Saitama City.

Fonte: hakkoryu.com

Traduzione a cura di Luca Griguolo